Alice Redetti

Insegnante di presenza e meditazione in acqua AWA

Essere musicisti

Lo strumento che viene prima di ogni strumento, inclusa la voce, è il nostro corpo.

Da questa solo apparentemente banale considerazione è possibile diventare consapevoli delle nostre sensazioni fisiche ed emozioni in un modo nuovo, arrivando così a sviluppare con naturalezza la nostra potenzialità artistica e a ritrovare la piena gioia dell’espressione musicale.

Panico da palcoscenico, senso di inadeguatezza e interruzioni di carriera sono problematiche che finalmente possono essere affrontate e superate.

Propongo percorsi personalizzati per cantanti e strumentisti.